Storia

Evoluzione del marchio Acerbis

  • 1973
    Il viaggio negli stati uniti

    Franco Acerbis si reca negli Stati Uniti d'America e sui campi di gara incontra Preston Petty, uno dei primi produttori di parti speciali in plastica per moto off-road. Questo è uno dei momenti più importanti... Franco decide di iniziare a distribuire il marchio Preston in Europa.

  • 1975
    Nasce il marchio Acerbis Plastica Italia

    Il primo logo Acerbis è nero su sfondo bianco con il tricolore. Non passa molto tempo però e lo sfondo del logo diventa giallo, quasi per caso. Le tabelle adesive da gara nell'Enduro infatti sono gialle con bordo nero e vengono ricavate da fustelle rettangolari. Franco Acerbis non vede nello scarto una perdita ma un'opportunità, quella di ricavarci gli adesivi con il logo dell'azienda. Nacque così il logo nero su sfondo giallo, famoso in tutto il mondo.

  • 1980
    Primi serbatoi maggiorati

    Gli Ottanta sono anni mitici per le gare sugli impegnativi tracciati desertici e sono un ottimo banco di prova per i serbatoi maggiorati Acerbis. La scelta di utilizzare il polietilene per la loro realizzazione si dimostra più volte vincente: in caso di caduta, infatti, i serbatoi Acerbis dimostrano di avere una resistenza all'urto incredibile.

  • 1982
    Nasce un oggetto di culto, il faro Elba

    Erano gli anni delle moto da Enduro con le tabelle porta numero applicate sopra il faro. La Casa Ceca Jawa, per prima, integra il faro tondo nella tabella porta numero, ma la struttura è molto pesante e poco resistente. Franco Acerbis adora le moto, ma segue con attenzione anche il mondo dei rally automobilistici. Vede vincere Michéle Mouton sulla gloriosa Audi Quattro che si distingueva dalle altre vetture da rally per i fari rettangolari. Capisce che il suo nuovo faro deve essere quadrato e vincolato elasticamente alla forcella per essere più pratico e leggero. Il faro Acerbis farà il suo debutto alla Sei Giorni di Enduro all'isola d'Elba del 1981. Nasce Elba.

  • 1983
    Nasce Acerbis USA

    A Santee (CA), apre la prima sede americana di Acerbis. Il sud della California è infatti il luogo di incontro di molte realtà del mondo moto off-road.

  • 1986
    Nasce la pettorina Full Flex

    Viene presentata la Full Flex, la prima pettorina completa che si può ripiegare su sé stessa. Nello stesso anno nasce una collaborazione e una grande amicizia tra ACERBIS e Ricky Johnson.

  • 1991
    Nasce 035, il primo silenziatore in plastica e il paramani Rally Brush

    Nato per contenere i decibel allo scarico dei motori a 2 tempi, il terminale in plastica 035 diventa un must degli anni 90. Nel 1991 nasce anche Rally Brush, il primo paramani di tipo chiuso, realizzato in plastica. Il Rally Brush è stato provato per la prima volta da tutte le moto durante il Nevada Rally. Nello stesso anno in Acerbis viene istituito il reparto dedicato alle esportazioni per 5-6 paesi europei. Oggi sono 86 in tutto il mondo.

  • 1995
    Il primo completo Off-Road chiamato Racing Gear e il Giro del Mondo in 24 giorni

    Ecco la prima linea completa di abbigliamento, presentata in anteprima al Salone di Colonia: giacca, maglia e pantalone nei colori verde-viola-giallo. Il testimonal è Mr Tallon Vohland che ancora oggi fa parte del mondo Acerbis. I commerciali di Acerbis compiono il giro del Mondo in soli 24 giorni per presentare a tutti i nuovi prodotti.

  • 1996
    Ecco Ars Chest Protector, la nuova innovativa pettorina completa

    Ars, acronimo di Acerbis Racing System, e' un chest protector davvero innovativo in grado di offrire la massima protezione a spalle, fianchi, petto e schiena. Ars Chest Protector stupisce per l'ergonomia e offre la possibilità di essere indossata senza dover togliere il casco.

  • 2000
    Vengono presentati il primo casco Impact e il primo stivale Off-Road

    Si chiama Mx Sphere ed è il primo stivale da motocross di Acerbis con la distintiva placca anteriore cromata e i ganci sostituibili.

  • 2001
    Jhonny Campbell alla Dakar

    L'americano Johnny Campbell partecipa alla Dakar grazie alla vittoria del Nevada Rally con l'abbigliamento completo Acerbis e tutta la moto kittata.

  • 2006
    Stefan Everts, atleta Acerbis, vince il suo 10° titolo

    Stefan Everts, atleta di punta di Acerbis, vince il suo decimo titolo mondiale diventando il pilota con più vittorie in assoluto nella storia del motocross.


    Nasce la linea Sport

    Nel 2005 ACERBIS si dedica allo studio e alla produzione di abbigliamento tecnico sportivo. Un anno più tardi viene pubblicato il primo catalogo dedicato alle protezioni e all’abbigliamento da portiere. Nel 2008 nasce la divisione ACERBIS Football, che diventerà ACERBIS Sport nel 2016.

  • 2007
    La Repubblica Ceca e la nuova sfida produttiva

    L'esigenza di avere un polo produttivo al centro dell'Europa è sempre più forte, senza contare che il mercato nord-europeo di Acerbis è in grande crescita. La Repubblica Ceca è strategica, per via della sua posizione. Acerbis apre un grande centro produttivo OEM a Moravany.

  • 2008
    Nasce Acerbis UK

    Nasce Acerbis UK, impegnata nella distribuzione di componenti after-market, ottimizzando la logistica e accontentando le richieste sempre più numerose degli appassionati.

  • 2009
    Un anno importante. Ecco X-Seat, la prima sella in un unico pezzo

    La nuova sella garantisce un’elevata resistenza all’usura e agli strappi. La forma, in particolare, la rende performante in ogni fase di guida. Nel 2017 la sella X-SEAT riceve la menzione d’onore per il Compasso D’oro in quanto prodotto di eccellenza per la sua categoria.

  • 2011
    Non solo Off-Road, ora c'è anche la linea Dual-Road

    Dalla volontà di ampliare l’offerta di Acerbis nasce la linea Acerbis Dual Road composta da giacca e casco jet, perfettamente abbinati e con grafica minimalista tricolore. In quell'anno inizia anche la collaborazione con Dorna e Acerbis diventa Technical Sponsor del Superbike World Championship per riuscire ad essere sempre più presente nel mondo delle due ruote.

  • 2020
    Viene presentata la linea MTB. L'inizio di una nuova sfida

    Abbigliamento. Accessori. Protezioni. Acerbis crea un catalogo dedicato alle bici MTB per soddisfare le esigenze anche di questo settore e target.

DEALER LOCATOR